Bonding = Legame

gravidanza.01Parlare di legame non è sempre facile, talora si abusa di questo termine; esiste ormai una scientificità dello studio circa i legami, i rapporti causa-effetto, l’empatia, la risposta ad uno stimolo. Ma non è di questo che voglio dire… mi piacerebbe qui passare il sapore del bonding, la sua essenza.
Quando nasce il rapporto con un bambino prenatale? A chi serve? A cosa serve? Che attori coinvolge?

Continua la lettura di “Bonding = Legame”

L’analisi del bonding: obiettivi, posizione di svolgimento in un corso ai genitori, strumenti e modalità di attuazione

gravidanza.02L’analisi del bonding è in pratica l’analisi della relazione madre-bambino, obiettivo dell’analisi è verificare l’esistenza e la qualità della relazione dei genitori con il bimbo prenatale.

Bisogna sempre partire dal presupposto che esiste una madre psicobiologica la quale influenza il rapporto madre-reale bambino prima ancora del concepimento, quindi il legame nella triade avviene soprattutto (anche se non solo) a un livello emozionale, inconscio.
Dato questo fatto, è da ricordare il lavoro del Dott. Jeno Raffai il quale riporta una quantità di studi che accreditano l’importanza del trasferimento dell’inizio del contatto dal momento della nascita al periodo prenatale.

Continua la lettura di “L’analisi del bonding: obiettivi, posizione di svolgimento in un corso ai genitori, strumenti e modalità di attuazione”