Non so che dire… rimando efficace

Il concetto di efficacia del rimando è legato in modo assoluto alla contestualizzazione della relazione, ma mantiene alcuni tratti trasversali comuni che possono essere agiti.
Il primo pensiero va al posizionamento, ingrediente base di ogni scambio, risponde alle domande: chi sono? qual è il mio ruolo? qual è il mio obiettivo?
La comunicazione efficace può vivere da sola nella relazione d’aiuto calzando la sua veste professionale (counseling ad esempio), o sposarsi a differenti situazioni, lavorative e non, fondendosi e distinguendosi al contempo, mantenendo confini e potenzialità.
Facendoci aiutare da Mucchielli (Apprendere il counseling, Erickson) che definisce il confronto tra “colloquio di aiuto” ed altri generi di comunicazione, si può contestualizzare l’obiettivo e comprendere l’area e la modalità di azione di un rimando nutriente (feed back).

Continua la lettura di “Non so che dire… rimando efficace”

Buone Parole. Formarsi alla comunicazione efficace

occhio al calendario 😉 !

 

Buone Parole è un corso di formazione strutturato su più livelli, frequentabili singolarmente, che mirano a fornire strumenti di counseling e tecniche di buona comunicazione agli operatori delle professioni d’aiuto (psicologi, assistenti sociali, educatori, counselor), a coloro che operano in ambito sanitario (medici, infermieri, ostetriche, fisioterapisti), a volontari impegnati nell’aiuto e nell’auto mutuo aiuto, agli studenti in formazione nei suddetti campi, e in generale a tutti coloro che si trovano a contatto con situazioni umane di difficoltà e voglio formarsi alla comunicazione efficace.

Continua la lettura di “Buone Parole. Formarsi alla comunicazione efficace”