Basta uno spillo

Basta uno spillo
Oppure un martello
Una morsa d’acciaio
Un soffio di vento

A farmi male

Non basta una guerra
né fame o sete
né paura o dolore

A farmi fermare

Lo specchio rende
immagini vuote
non si vede il cuore

Si è fermato,
ha sbagliato,
scomposto,
arruffato,
segnato,
acceso,
diviso.

Vorrei essere
quello che tu vuoi
Vorrei che fosse
che basto io

Vorrei sospendermi
quando sbaglio
ma se lo faccio
non mi riconosco

Vorrei spaccare
schemi e riti
ma mi bastano
due candele accese
vicine, un giorno.

Vorrei dirmi
che sono
aurora e tramonto
buio e luce
Cosa fragile e forte.

Vorrei dirmi
che va bene lo stesso
che sono tutto e niente
che sono stanca
che voglio un abbraccio

Vorrei amarmi di più
per essere composta
nel dire di no,
nel mettere distanze,
senza rompere ancora
il senso di me

Lascia un commento

Enter Captcha Here : *

Reload Image