L’agire degli stimoli sullo sviluppo della sensorialità fetale

Il bimbo prenatale è continuamente stimolato da suoni, rumori, voci e odori provenienti dalla cavità endouterina o dall’ambiente esterno. Il liquido amniotico e la placenta sono i primi trasmettitori e conduttori delle stimolazioni colte dal feto (Nathanielsz 1). Il bimbo endogestazionale è quindi dotato della capacità di ricevere stimoli e di entrare in contatto con […]

L’analisi del bonding: obiettivi, posizione di svolgimento in un corso ai genitori, strumenti e modalità di attuazione

L’analisi del bonding è in pratica l’analisi della relazione madre-bambino, obiettivo dell’analisi è verificare l’esistenza e la qualità della relazione dei genitori con il bimbo prenatale. Bisogna sempre partire dal presupposto che esiste una madre psicobiologica la quale influenza il rapporto madre-reale bambino prima ancora del concepimento, quindi il legame nella triade avviene soprattutto (anche […]